Scudo direzionale chiuso


 

  • SCUDO DIREZIONALE CHIUSO

Lo scudo direzionale chiuso è caratterizzato dall’ avere al fronte di scavo, sulla testa articolata, un disco rotante, con aperture regolabili per consentire l’ ingresso del terreno nella camera di raccolta, anche questa contenuta nella testa articolata. Il disco rotante è dotato di utensili di scavo atti a disgregare e raccogliere/convogliare il terreno verso la camera di raccolta. Si distinguono tre tipi di teste fresanti: per terreni sciolti, per terreni misti e da roccia. Queste ultime hanno anche un frantoio interno alla camera di raccolta per ridurre le rocce incamerate a dimensioni tali da poterle trasportare con un sistema di smarino idraulico.Il sostentamento del fronte è di tipo meccanico oppure a bilanciamento della pressione del terreno EPB.

Lascia un commento