Newsletter maggio – giugno 2018   Aggiornato recentemente!


Siglato il protocollo di intesa tra IATT – UNITEL

Lo scorso maggio IATT e UNITEL hanno siglato un protocollo di intesa allo scopo di diffondere presso gli uffici tecnici dei Comuni, la conoscenza delle tecnologie NO – DIG per la posa e manutenzione degli impianti e delle reti sotterranee dei servizi di pubblica utilità e di ripristino del suolo e del sottosuolo urbano, consentendo la riduzione degli impatti ambientali e dei costi sociali che accompagnano normalmente i lavori con scavo a cielo aperto.

Per saperne di più clicca qui.

Iniziative formative

IATT nel perseguimento della sua mission di diffondere la conoscenza e l’ impiego delle tecnologie trenchless ha organizzato:

– il 24 maggio a Terni il Seminario su “Le tecnologie trenchless: pianificazione e gestione degli interventi delle reti interrate nell’ottica della sicurezza, innovazione, eco-sostenibilità”. Il seminario, organizzato in collaborazione con l’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Terni, si è incentrato in particolar modo sui   materiali e i macchinari impiegati per la posa di nuove condotte con tecnologie trenchless, suscitando molto interesse in quanti erano presenti in aula. Per saperne di più clicca qui.

il 7 giugno a Pesaro il Seminario su “Esecuzione di reti tecnologiche: i vantaggi nell’ utilizzo delle tecnologie NO – DIG”. In questo Seminario, organizzato in collaborazione con l’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pesaro e ospitato da Marche Multiservizi, particolare attenzione è stata rivolta al confronto tra i costi sostenuti nella posa di nuove condotte utilizzando la Trivellazione Orizzontale Controllata rispetto alle tecniche di scavo tradizionali. Per saperne di più clicca qui.

Attività internazionale

IATT, allo scopo di promuovere la 37° Edizione dell’ International NO – DIG, che si terrà a Firenze dal 30 settembre al 2 ottobre 2019, ha partecipato alle seguenti Fiere internazionali:

Monaco di Baviera dal 14 al 18 maggio. IATT è stata presente come coespositore all’ interno dello stand di Risanamento Fognature. Anche in questa Edizione, l’ IFAT si è confermata una delle Fiere più importanti a livello mondiale nel settore delle tecnologie ambientali registrando la presenza di 141.000 visitatori provenienti da 160 Paesi diversi e di 3.305 espositori. Nei cinque giorni di Fiera sono state presentate le soluzioni più all’avanguardia per la gestione di acqua, acque reflue, rifiuti e le tecnologie ambientali più innovative. Ampio lo spazio dedicato all’ Industria 4.0 e alla trasformazione digitale dell’ intero settore. Consistente la presenza di espositori del settore NO – DIG. Per saperne di più clicca qui.

Bucarest, 13 giugno. Questa Fiera, divenuta oramai un appuntamento fisso negli ultimi tre anni, ha lo scopo di promuovere l’ utilizzo delle tecnologie trenchless in Romania attraverso la presentazione di papers internazionali e l’ esposizione di prodotti e servizi innovativi realizzati dalle più importanti aziende internazionali del settore. In questa Edizione la Anese srl (Associata IATT) è stata insignita di un award per il “Project Mose” che ha visto la realizzazione di una doppia linea di Trivellazioni Orizzontali Controllate per il collegamento di cavi in fibra ottica sotto la laguna di Venezia per una distanza totale di 4.750 m.  Per saperne di più clicca qui.

Ingresso nuovi soci

La IBG HydroTech GmbH è specializzata nello sviluppo e nella produzione di prodotti di alta qualità nel campo della robotica, della pulizia delle fognature e della riabilitazione. La IBG è in grado di produrre, in base alle richieste del cliente dai singoli componenti ai più complessi impianti. L’esperienza di oltre 40 anni e la stretta collaborazione con i committenti, sia su progetti nazionali che internazionali, consentono all’azienda di proporre soluzioni che soddisfano a pieno le esigenze del mercato. Per saperne di più clicca qui.