Telecamere


 

  • TELECAMERE (sistemi CCTV)


E’ un tipo di tecnologia che consente di ispezionare la superfice interna delle condotte idriche, fognarie e del gas, nonchè di serbatoi, pozzi e cisterne. E’ impiegata prevalentemente per analizzare lo stato delle condotte e progettare il loro risanamento, in quanto permette di valutarne le dimensioni reali, di individuare la presenza di fratture, intrusioni o infiltrazioni, nonchè di eventuali allacci abusivi.
Il sistema è costituito da telecamere a colori motorizzate o montate su carrelli filo-guidati, dotate di testa girevole  assialmente su 360° e brandeggiabile su 270° “ di luci regolabili per l’ illuminazione della condotta, e di sistemi per rilevare la dimensione dei difetti e la pendenza della condotta. La telecamera è collegata ad un monitor esterno di controllo e le informazioni rilevate possono essere memorizzate su supporti magnetici o digitali. In caso di ispezione di condotte del gas, il sistema deve essere certificato non deflagrante, mentre nel caso di di condotte idriche, devono esser presi tutti gli accorgimenti necessari ad evitare il verificarsi di perdite.
Le dimensioni e il grado di occlusione delle condotte possono condizionare l’ impiego di questa tecnica.

Videoispezione Videoispezione Videoispezione

Lascia un commento