3-5 Ottobre 2011 – IATT partecipa alla Missione in Kurdistan ed Iraq


In virtù dell’ Accordo siglato con il Ministero dello Sviluppo Economico in data 8 Giugno 2010, IATT è stata invitata a partecipare ad un’ altra Missione guidata dall’ Onorevole Romani  che si è svolta dal 3 al 5 Ottobre 2011 in Kurdistan e in Iraq.

L’ obiettivo della missione è quello di incrementare ulteriormente la presenza commerciale italiana in una zona dalle potenzialità di crescita enormi legate alla ricostruzione, puntando sui progetti infrastrutturali.

 

 

La missione ha previsto una prima tappa ad Erbil, vivace e dinamica città del Kurdistan,  dove la delegazione italiana ha incontrato le autorità locali e ha  partecipato all’Italian-Kurdistan Region Business Forum, dedicato alle infrastrutture ed alle grandi opere (dighe, centrali elettriche, strade, ospedali, ferrovie, ponti) ed una seconda tappa nella città di Baghdad dove si sono svolti  una serie di incontri istituzionali con esponenti dell’ Attuale Governo Iracheno.

 

Tale missione, in particolare ha costituito un’ occasione per IATT per illustrare una serie di progetti in cantiere con il Dipartimento per l’ Impresa e l’Internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico, avente come scopo la promozione e la diffusione del know how delle imprese italiane nei paesi a forte vocazione petrolifera nell’area del Golfo attraverso l’ attivazione di processi di radicamento stabile nei paesi oggetto dell’intervento con la costituzione di desk tecnici.

Per maggiori dettagli visualizza l’articolo.

Lascia un commento