A chi sono rivolte le tecnologie ‘trenchless’?


Le tecnologie ‘trenchless’ sono rivolte a tutti quegli Enti, Società, Amministrazioni, etc. che abbiano necessità di costruire, gestire, mantenere o individuare impianti o manufatti sotterranei.
Tipicamente si tratta di Società di distribuzione di servizi che fanno uso di reti interrate, siano queste costituite da cavi elettrici, telefonici, a fibre ottiche, tubazioni convoglianti gas o acqua, etc.
Parallelamente l’interesse è condiviso da tutte quelle imprese che offrono le proprie competenze per rispondere alle esigenze operative delle sopra indicate Società.
Gli uffici tecnici delle amministrazioni Comunali, Provinciali, etc. hanno altresì interesse nell’essere aggiornati su quanto offre il mercato per una migliore gestione del territorio di competenza.
Ricordiamo infine quegli Enti o Società che debbano condurre indagini nel sottosuolo di carattere geologico, archeologico, etc.

Lascia un commento