15/11/2008 – 4° Edizione della Settimana dell’Energia in Algeria


A TUTTE LE AZIENDE INTERESSATE
Partecipazione aziende italiane alla 4° Edizione della Settimana dell’Energia in Algeria 15-19 novembre 2008 – SEA-4.
L’Italia parteciperà per la prima volta ufficialmente alla Settimana dell’Energia in Algeria che si svolgerà dal 15 al 19 novembre 2008 ad Algeri attraverso un padiglione Italia di 110 mq (Vedi piantina in allegato). L’ufficio ICE di Algeri parteciperà con uno stand istituzionale di 15 mq mentre 95 mq restanti sono a disposizione delle sociétà italiane che intendono partecipare a titolo individuale all’interno del padiglione italiano.

LA MANIFESTAZIONE

  • Si tratta della 4° Edizione di questo evento di primo piano, organizzato con cadenza biennale dal Ministero dell’Energia e delle Miniere congiuntamente a Sonatrach e Sonelgaz (gli equivalenti, rispettivamente, delle italiane Eni ed Enel). Questo evento rappresenta un appuntamento assolutamente imperdibile nel settore degli idrocarburi e delle altre industrie inerenti al settore energetico, subfornitura petrolifera e contracting.
  • Come ogni edizione, anche Sea-4 si svilupperà in 3 diversi avvenimenti che offriranno una piattaforma ideale perché ogni espositore possa far conoscere i propri prodotti e servizi:

– ALOGE4 Quarta esposizione internazionale “Algeria Oil & Gas Exhibition”presso il Palazzo delle Esposizioni Safex (15-19 novembre). Nell’ambito di ALOGE4, i leader dell’industria e gli altri organismi nazionali e internazionali presenteranno le loro tecnologie e il loro know-how. Sono attese ben 240 imprese provenienti da 35 paesi, e si prevede un afflusso di visitatori professionisti superiore alle 9000 presenze.

– JST8 Ottave giornate Scientifiche e Tecniche presso l’hotel Hilton (18-19 novembre) Queste giornate permetteranno ai quadri del settore, oltre che alla comunità scientifica, di dibattere sui più recenti sviluppi e sulle ultime sfide poste dalla globalizzazione in termini di tecnologie, risorse umane e protezione dell’ambiente.

– CSI6 Sesta Conferenza Strategica Internaz. sulle opportunità d’investimentopresso l’hotel Hilton (16-17 novembre)

La CSI6 costituisce una grande opportunità di cooperazione e di creazione di partenariati nel settore dell’energia e delle attività connesse, soprattutto alla luce delle riforme in corso; i lavori di quest’anno si svolgeranno alla presenza di un rappresentante dell’AIEA (Agence Internationale de l’Energie Atomique) e dell’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change).

  • Gli operatori italiani potranno incontrare gli operatori locali e le imprese pubbliche settoriali ed esplorare le opportunità di investimento e di sviluppo delle proprie relazioni commerciali.

ANDAMENTO DEL MERCATO L’economia algerina si basa attualmente sulla produzione e la trasformazione di idrocarburi (gas naturale e petrolio); i giacimenti di gas naturale sono pressoché inestinguibili, assicurando così la continuità futura alla voce più rilevante del bilancio del Paese. Questo settore contribuisce pertanto alla metà della formazione complessiva del PIL del Paese.

Il mercato algerino rappresenta una sicura opportunità per tutte quelle PMI interessate ad un potenziale sbocco commerciale dei propri prodotti o servizi.

Per opportuna informazione, nel 2007, le imprese italiane si sono aggiudicate nel mercato algerino oltre 2 miliardi di € di commesse tra prestazioni di servizi e forniture. Nel primo semestre 2008, l’ammontare delle aggiudicazioni è già superiore ai 3 miliardi € esclusivamente nei settori oil, gas e elettricità.

Lascia un commento