Accordo tra UPI e IATT – 2007


 

Nell’anno 2007, l’UPI ha sottoscritto con l’Associazione IATT un Protocollo di Intesa con il quale le parti si impegnano a collaborare al fine di avviare una serie di iniziative utili alla promozione dell’impiego di tecnologie esecutive che permettano di abattere, in modo significativo, gli impatti ambientali ed i costi sociali rispetto a lavori con scavi a cielo aperto.

 

Tali iniziative saranno da realizzarsi attraverso un flusso di informazione di carattere tecnico-economico, nell’approfondimento delle conoscenze tecniche finalizzate ad affrontare le problematiche e ad individuare le soluzioni più convenienti, anche economicamente, per limitare la manomissione delle strade, lo scavo e la movimentazione dei terreni, riducendo il disturbo alle attività economiche, di residenza o di svago che hanno luogo in prossimità dei cantieri e quindi nei territori comunali di riferimento;

 

L’accordo prevede inoltre di organizzare, anche con l’ausilio di fondi europei, nazionali, regionali e degli enti bilaterali, corsi di formazione per i tecnici delle Province che fossero interessati ad acquisire nuove conoscenze nel campo in cui opera IATT, avendo particolare attenzione alla progettazione ed erogazione di nuove figure professionali specialistiche nell’ambito delle tecnologie del sottosuolo;

Lascia un commento